Warning: include(C:\Inetpub\x5cvhosts\x5csportinbra.com\x5chttpdocs\jmlsport2\ emplates/hot_sportal/html/com_content/start.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php on line 17

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'C:\Inetpub\x5cvhosts\x5csportinbra.com\x5chttpdocs\jmlsport2\ emplates/hot_sportal/html/com_content/start.php' for inclusion (include_path='.;./includes;./pear') in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php on line 17

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php:17) in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\libraries\joomla\session\session.php on line 423

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php:17) in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\libraries\joomla\session\session.php on line 423

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php:17) in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\libraries\joomla\session\session.php on line 426
DIECI ANNI DI SPORTIAMO
Patrocinio citta di Bra

DIECI ANNI DI SPORTIAMO

PDF Stampa E-mail

UN BELLISSIMO COMPLEANNO

Domenica 7 dicembre al Polifunzionale G. Arpino di Bra l’A.S.D. Sportiamo onlus ha festeggiato i primi dieci anni di attività. Nata il 7 ottobre 2004 sulla spinta di un gruppo di genitori che chiesero con forza la possibilità di far svolgere attività sportiva o almeno occupare parte del tempo libero dei loro figli disabili, con la determinante collaborazione del prof. Attilio Bravi e della amministrazione comunale di allora, è andata continuamente crescendo. E l’appoggio delle istituzioni ha continuato a essere indispensabile e continuo. Alle prime 2 attività, nuoto e atletica, si sono gradualmente aggiunte il body tone, il baskin, il tennis, l’ippoterapia, il corpo libero musicale e la pet terapy e i ragazzi sono oggi quasi un centinaio. E alle attività praticate settimanalmente si sono affiancate recentemente ciaspolate, gite in montagna, arrampicata e altre sono in programma per il 2015.

Lo spettacolo che si è svolto ha avuto una prima doverosa parte “istituzionale” relativa alla nascita dell’associazione, il ricordo di Attilio Bravi da parte della vedova Riccarda, l’intervento del sindaco Bruna Sibille mentre sui due schermi scorrevano numerose e splendide immagini di questi anni.

Poi si è dato il via alla “kermesse teatrale” con brevi scenette per ognuna delle attività con protagonisti i ragazzi e i volontari che si sono davvero spesi al massimo delle possibilità e senza la paura del debutto sul palcoscenico. Il tono ironico e scherzoso delle scenette, il ritmo incalzante del susseguirsi delle stesse, hanno reso lo spettacolo gradevole e scorrevole. Alternati alle scenette un intervento dei “tamburi”, i giovani suonatori guidati da Gerry e più brani musicali interpretati dal gruppo cuneese “InCanto”. Protagonisti e preziosi collaboratori in molte scenette numerosi Clown terapisti (dell’associazione VIP) con il naso rosso che li distingue.

Uno spettacolo all’insegna dell’allegria, tanta ironia e altrettanta “professionalità”.

Il finale è stato grandioso, con l’ingresso di un grande abete sul palco, illuminato da mille luci quale augurio a tutti di una vita luminosa, e con i ragazzi e i volontari che hanno appeso tante palline, a significare i diversi sentimenti che ispirano e sono la ragion d’essere del volontariato: gioia, amicizia, tolleranza, impegno, disponibilità, comprensione, condivisione, generosità, soddisfazione, umiltà, speranza.

E qui è esploso l’ultimo di tanti applausi, il più fragoroso, quale apprezzamento dello spettacolo e insieme a nascondere la tanta commozione in platea.

Speriamo che tanto successo e tanta partecipazione (in tanti hanno dovuto assistere in piedi) siano di auspicio a una sempre maggior considerazione del mondo della disabilità, fino a renderlo pienamente parte, indistinguibile, dell’unico mondo con diritto di essere, quello della Persona, con la P maiuscola.

A chiusura, un grazie ai tanti che ci hanno dato un grande aiuto per questo spettacolo: il signor Ravera, il Big Store, Alessio Abrate grafico, la mamma di Marta Racca, Mariella Fissore, la Soffitta, Barberis vivai, le signore “pittrici” delle magliette, il Gruppo Girasole, Irene della palestra Meeting, i Clown terapisti, i cantanti, e tutti gli altri che abbiamo sicuramente dimenticato.
Cinzia Gandino Presidente. Asd Sportiamo onlus Bra

 
top

Il nostro sito utilizza i cookie.Le informazioni sono nel menù privacy .

Accetto i cookie da questo sito.