Warning: include(C:\Inetpub\x5cvhosts\x5csportinbra.com\x5chttpdocs\jmlsport2\ emplates/hot_sportal/html/com_content/start.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php on line 17

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'C:\Inetpub\x5cvhosts\x5csportinbra.com\x5chttpdocs\jmlsport2\ emplates/hot_sportal/html/com_content/start.php' for inclusion (include_path='.;./includes;./pear') in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php on line 17

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php:17) in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\libraries\joomla\session\session.php on line 423

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php:17) in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\libraries\joomla\session\session.php on line 423

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\index.php:17) in C:\Inetpub\vhosts\sportinbra.com\httpdocs\jmlsport2\libraries\joomla\session\session.php on line 426
INTONACI ALESSANDRIA TRIONFA ALLA VEGLIA
Patrocinio citta di Bra

INTONACI ALESSANDRIA TRIONFA ALLA VEGLIA

PDF Stampa E-mail

INTONACI ALESSANDRIA-OM.LER 2000 2-1

Il 31° torneo della Veglia si è concluso con la vittoria degli Intonaci Alessandria che nella finalissima hanno avuto la meglio sull'Om.Ler 2000 vincendo per due reti a uno. Per la prima volta il patron Armando Alessandria riesce, alla tredicesima partecipazione, ad iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro della manifestazione. Gara che non ha deluso le aspettative, giocata a buoni ritmi senza tante pause di riflessione con le due squadre che han cercato in tutti i modi di prevalere con un gioco più costruttivo che distruttivo. Mister Pinetti deve rinunciare gioco forza allo squalificato Pablo Pinetti, faro della manovra a centrocampo e all'infortunato Daniele Valerioti eletto successivamente miglior giovane del torneo. Parte meglio la multinazionale dell'est (3 rumeni, 3 moldavi, 1 marocchino, 1 italiano) che nei primi dieci minuti crea tre palle gol. Al 13° l'Om.Ler si vede salvare sulla linea un gol quasi fatto. Al 18° Ducci sventa alla grande un pericolo ma nulla può un minuto dopo al colpo di testa ravvicinato del capocannoniere Ursu che sigla l'1-0. La squadra di Pinetti risponde con due conclusioni di Riorda ma Marin è prodigioso sulla prima e attento sulla seconda. La ripresa inizia di nuovo con Intonaci Alessandria pericolosi per due volte fino al pareggio di Riorda direttamente su punizione. Passano solo due minuti e i biancorossi di Alessandria si riportano in vantaggio con un tiro da fuori di Dzevirov. La rete galvanizza i giocatori che creano più occasioni ma o c'è Ducci che si oppone magistralmente o ci sono i legni della porta che dicono no per due volte all'eventuale terza rete biancorossa. Pinetti le prova tutte facendo molti cambi per ruotare le pedine in campo ma il portiere Marin svolge senza tante preoccupazioni il proprio compito. Il triplice fischio finale sancisce la vittoria dell'Intonaci Alessandria che meritatamente alza al cielo il trofeo.

INTONACI ALESSANDRIA: 1 Marin Daniel Marian, 2 Feraru Vasile, 5 Gocevski Vlatko, 6 Dzevirov Kabir, 7 Oualicht Hamid, 9 Ursu Florin, 10 Zhezhovski Igorcho, 11 Molinaro Matteo. Allenatore: Abdelhay El Amrani. Dirigenti: Armando e Mirko Alessandria.

OM.LER 2000: 1 Ducci Matteo, 2 Allocco Marco, 3 Battaglia Marco, 4 Rapisarda Daniele, 5 Sandri Paolo, 7 Montà Andrea, 8 Tuninetti Fabrizio, 9 Piras Fabrizio, 10 Riorda Flavio. Allenatore: Pierluigi Pinetti.

MARCATORI: 19° Ursu (A), 35° Riorda (O), 37° Dzevirov (A).

ARBITRO: Scaffidi Giovanni. SEGNALINEE: Saggin Mario e Gentile Luca.

Da sinistra: INTONACI ALESSANDRIA vincitori del 31° torneo della Veglia e OM.LER 2000 finalista

AQUILA SALUZZO-RAINERO STEFANO 8-5

Terzo posto per l'Aquila Saluzzo che in sette con un portiere non portiere sovrasta il team Rainero Stefano sotto il profilo del gioco e della manovra. È sempre un piacere veder giocare questi albanesi saluzzesi (vincitori nel 2012) che hanno dimostrato ancora una volta di possedere doti tecniche, ariosità di gioco e palleggio superiori ai più. Rainero Stefano, anch'essi in sette, hanno giocato molto al di sotto delle loro possibilità forse anche perchè psicologicamente demotivati. Prima azione 1-0 Aquila; passano trenta secondi raddoppio saluzzese; passa un altro minuto autogol pro Rainero: siamo al 3° e il punteggio è 2-1! Da qui si capisce che la partita non ha molte motivazioni tecniche ma di sicuro non ci si annoierà. Dopo una traversa di Fantino al 7° lo stesso giocatore firma il pareggio al 14°. Neanche il tempo di esultare e l'Aquila Saluzzo si riporta in vantaggio. Molte sono le occasioni letteralmente sprecate dai giocatori di Rainero che pur sapendo che in porta non c'è un portiere di ruolo non tirano quasi mai ma cercano di arrivare in porta palla a terra perdendo molti palloni ingenuamente. Nella ripresa pioggia di gol: ci si aspetta quelli di Rainero (a cui basterebbe centrare la porta) ma sono molti di più quelli dell'Aquila di cui la maggior parte arrivano dopo azioni corali che iniziano dal capitano Delija (una spanna sopra tutti) che ha attorno gente valida con cui scambiarsi opinioni calcistiche di alto livello. Finisce 8-5 per Aquila Saluzzo che termina il torneo con un piccolo rammarico: se nella semifinale giocava solo a calcio e non a calci... chissà se l'esito finale era diverso da quello che ne è scaturito; (ma non lo sapremo mai!)

AQUILA SALUZZO: 1 Gorrila Altin, 3 Kulli Haxhi, 4 Cobaj Marselo, 6 Conti Giovanni, 9 Giovani Gjeronini, 10 Delija Eduart, 11 Palushaj Andrea.

RAINERO STEFANO: 1 Spina Mauro, 4 Mina Mattia, 5 Borgna Fabio, 7 Fantino Fabio, 11 Ardito Jacopo, 14 Simonetti Daniele, 18 Peira Andrea. Allenatore: Barberis Emanuele. Dirigente: Nigro Francesco.

MARCATORI: 1° Delija (AS), 2° Gjeronini (AS), 3° autogol (RS), 14° Fantino (RS), 15° Gjeronini (AS), 26° Delija (AS), 29° Simonetti (RS), 34° Cobaj (AS), 35° Simonetti (RS), 36° Gjeronini (AS), 41° Cobaj (AS), 45° Delija (AS), 48° Ardito (RS).

ARBITRO: Gentile Luca.

Da sinistra: FLORIN URSU capocannoniere con 15 reti; ALKID LUANI miglior portiere; DANIELE VALERIOTI miglior giovane.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
top

Il nostro sito utilizza i cookie.Le informazioni sono nel menù privacy .

Accetto i cookie da questo sito.